Sei qui
Home > notizie > Udienza del 7 marzo in Commissione Tributaria per difetto di giurisdizione, il comunicato dell’avv. Turco

Udienza del 7 marzo in Commissione Tributaria per difetto di giurisdizione, il comunicato dell’avv. Turco

Riportiamo il comunicato dell’avv. Giuseppe Turco relativo all’udienza in Commissione Tributaria Provinciale di Trieste, svolta il 7 marzo 2017. L’associazione Popular Assembly Project ha difeso un suo associato, ponendo la questione del difetto di Giurisdizione della Repubblica Italiana nel TLT.

giudice tribunale

“Ho discusso anche oralmente, alla presenza di una quota di popolo del TLT vivamente interessata, davanti alla Commissione Tributaria provinciale in Trieste,all’Udienza del 7 Marzo 2017,la questione preliminare del difetto di giurisdizione,basato sul dato di fatto e di diritto,sancito dal Decreto Luogotenenziale 16-03-1946 n.99 per il quale i Popoli della Venezia Giulia (e di Bolzano),non vennero chiamati a votare per la forma Istituzionale dello stato ( Monarchia o Repubblica) al Referendum Popolare- pre-costituzionale del 2 Giugno 1946.

Questo dato di fatto ( il mancato esercizio,tramite i voto referendario della sovranità popolare) non ha fatto sorgere quel rapporto che inequivocabilmente lega il cittadino ad uno Stato e vice versa.

Siamo in attesa del dispositivo da parte della Commissione Tributaria in punto di sollevata eccezione di giurisdizione del giudice della R.I .
La Commissione deve deliberare entro e non oltre 30 giorni dal 7 Marzo 2017 e,nei successivi ulteriori 30 giorni,deve depositare la sentenza.
Io ho espressamente chiesto che il difetto di giurisdizione venga deciso con sentenza.
Sono consapevole della novità dell’argomento portato all’attenzione di un giudice della Repubblica Italiana, allo scopo di sortire il difetto di giurisdizione.”

Avv. Turco Giuseppe vice-Presidente PAP

Vito Potenza Presidente PAP

articoli correlati: L’invito di partecipazione alla cittadinanza

Top