Sei qui
Home > documenti > ITALIANI DEL FREE TERRITORY OF TRIESTE

ITALIANI DEL FREE TERRITORY OF TRIESTE

Il Territorio libero di Trieste, nasce nell’immediato secondo dopoguerra, come stato cuscinetto per calmierare le tensioni interetniche che contraddistinguevano queste aree.

La pacifica convivenza tra le varie comunità che insistevano su queste zone fu l’obbiettivo primario degli ideatori di questo progetto.

Cessata la sovranità italiana come da art. 21 del Trattato di Pace del 1947, si passò alla creazione dei cittadini dello stato come da art. 6 del All.VI il quale stabilisce:
-“1. I cittadini italiani che al 10 giugno 1940 erano domiciliati entro i confini costituenti il Territorio Libero ed i loro figli nati dopo tale data diventeranno cittadini di origine del Territorio Libero e godranno della pienezza dei diritti civili e politici. Divenendo cittadini del Territorio Libero, essi perderanno la loro cittadinanza italiana”.

Questa disposizione del Trattato di Pace, creò “de facto” GLI ITALIANI DEL TLT!

Fig.n. 1-DECRETO LEGISLATIVO 1249 25 SETTEMBRE 1947
Con il decreto qui riportato si chiese di far riacquistare la cittadinanza italiana a coloro che la persero con l’entrata in vigore del Trattato di Pace.

Il Parlamento italiano, in ottemperanza alla L. 3054/ 1952, qualche anno dopo,emanando la LEGGE 238 del 4 APRILE 1953 ( Fig. n.2), negò la ratifica del Decreto legislativo 1249/1947.
Quindi ad oggi, La Cittadinanza Degli Italiani Del Free Territory Of Trieste, è normata dalla legge italiana 238 del 4 Aprile 1953.



DIVENTA SOSTENITORE!
I sostenitori della squadra di calcio del Territorio Libero di Trieste appariranno nella lista ufficiale per entrare nella storia e ricevere i ringraziamenti di tutti i cittadini!
Leggi tutto »

Top