Sei qui
Home > notizie > Forum sulle autodeterminazioni, interviene anche il Principe Roberto d’Amato

Forum sulle autodeterminazioni, interviene anche il Principe Roberto d’Amato

Principe d'Amato adesione lettera

In merito al Forum sulle questioni relative alle autodeterminazioni che si terrà il 19 maggio 2018 presso la Sala “Sissi” dell’Hotel Greif Maria Theresia – viale Miramare 109 – Trieste, riceviamo con gioia e soddisfazione la lettera di adesione del Principe imperiale ecclesiastico ortodosso Dom Roberto d’Amato Zaffiri dei Paleologo di Teschen.

Nato a Bra (CN) il 27 Luglio 1963 discendente dall’antichissima casata dei baroni Amato di Sciacca : Proveniente dalla Catalogna. Venuta in Italia nel XIII secolo e appartenente in via molto collaterale al ramo dei duchi di Caccamo e dai principi di Galati. Da sempre amante della storia e della politica. Come PRINCIPE REALE ha facoltà DI CONFERIRE TITOLI NOBILIARI, CAVALIERATI NOBILIARI NON NAZIONALI, RICONOSCERE TITOLI NOBILIARI, CONCEDERE LAUREE HONORIS CAUSA. Tale facoltà è stata riconosciuta con Sentenza di riconoscimento di soggetto di diritto internazionale.
Come premio e ringraziamento per la sua attività a favore della Religione Cattolica gli sono stati conferiti i Titoli Principeschi con predicati di Santi Cattolici. Ha ricevuto La Benedizione dalla Chiesa Cristiana Cattolica Ortodossa Russa Europa – S.E. Mons. Lucas Rocco Massimo Giacalone.
Gli sono inoltre stati conferiti il Titolo di “PROFESSOR Emeritus Onoris Causa in STORIA CONTEMPORANEA” e il Titolo di “PROFESSOR Emeritus Onoris Causa LETTERATURA, quale riconoscimento per i miei meriti storici e culturali.

Lascia un commento

Top