Sei qui
Home > video > Vito Potenza a Telequattro, match a distanza con Zeno D’Agostino

Vito Potenza a Telequattro, match a distanza con Zeno D’Agostino

Il nostro Presidente, Vito Potenza, è stato ospite alla trasmissione “Sveglia Trieste” del 19 settembre. Nella stessa puntata ma in orario diverso è giunto in studio il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale di Trieste e Monfalcone Zeno D’Agostino.
Si è discusso della recente manifestazione-ricorrenza del 15 settembre, del caso umano Marcello Di Finizio, dell’applicazione del Trattato di Pace e delle continue violazioni dello Stato italiano sul nostro territorio. Una puntata da non perdere, che riportiamo qui sotto:



Cerchi la bandiera di Trieste?
Noi le abbiamo, per te.
CLICCA QUI


One thought on “Vito Potenza a Telequattro, match a distanza con Zeno D’Agostino

  1. Io dico questo. Voi vergogna non avere? Vi hanno messo il monumento dannunzio sotto il culo e siete stati zitti,zitti. Al silos bivacamento del silos no frega niente . Cortei,manifestazioni no frega . Si certo sarebbe bello, sono simpatizzante del tlt ,ma dico che era di battere prima,molto prima. Si certo 10/02/47/quando si decide le demarcazioni, confini ,zona a ,zona b. La zona b amministrazione rep Iugoslavia e a Italia fino Monfalcone. Duino fino al fiume quieto Cittanova gma. Ma in che contesto nato il TLT? C’era la guerra fredda,tito voleva muggia ts, Gino al fiume Isonzo x la logistica militare ai anglo americani serviva il porto è in questo contesto e nato il TLT poi il memorandum ,il trattato Osimo che definiva i confini ,le demarcazione e vedo dura. Poi per dare il colpo di grazia (purtroppo) a me dispiace lonu nazioni unite a ceduto i ex territori alla Slovenia e Croazia ,quindi quei territori ex tlt non fanno parte più parte del tlt ,e quindi viene a mancare art 21 ho 22 Io fel gruppo ich bin osterreicher ,gruppo storico di ts ama ts na bisognava bater sai prima molto prima

Lascia un commento

Top
Seguici via Email
Twitter
Visit Us