Il debito pubblico italiano

  Purtroppo notiamo che l'opinione pubblica, non affronta spesso questo argomento. Reputiamo che in un momento difficile come questo, si debba evidenziare  la mostruosità del  debito pubblico degli amministratori del Territorio Libero di Trieste, che poi dà la misura sia dell’irresponsabilità della  classe politica locale, sia degli oggettivi vincoli di finanza pubblica

Petizione Popolare per l’estensione della Zona Franca al Territorio di Trieste

A seguito della Mozione sull'estensione dei Punti Franchi, presentata dal Dott. Bertali al Consiglio Comunale di Trieste, pubblichiamo su richiesta del Governo provvisorio per il Territorio Libero di Trieste, questa nota sintetica. Lo scopo è quello di far recepire ai cittadini di Trieste, l'importanza di tale azione ed invitarli a firmare

L’Universita’ di Malta pubblica uno studio sul Territorio Libero di Trieste.

La rivista internazionale dell'Universita' di Malta ha   pubblicato una ricerca inglese sul Territorio Libero di Trieste. La rivista si chiama Small States and Territories, e si occupa di questioni internazionali dei Territori e dei micro-stati ed e' riconosciuta a livello internazionale. Questa ricerca inglese si intitolata "Riflessioni sullo status del territorio libero di

L’IRRILEVANZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE ITALIANA SUL TLT

La recente sentenza della Corte di Cassazione relativa a questioni legate al Territorio Libero di Trieste e’ stata largamente discussa sui media locali negli ultimi due giorni. Innanzitutto e’ interessante notare quello che e’ stato da altri definito come “paradosso”, ovvero richiedere ad un tribunale italiano di riconoscere che esso stesso

Tatuaggi nazisti e simboli Fascisti nel Territorio Libero di Trieste

Il sito web assembly project.org,nasce nel 2017,per dar spazio a tutte le situazioni che hanno stratta attinenza con il Territorio Libero di Trieste, documenti,leggi, storia cultura ecc,ma anche cronaca. In queste settimane recenti è stato sollevato un polverone mediatico sul caso del pugile Triestino Michele Broilli accusato d’aver marchiato la propria

Forze dell’Ordine in corteo con i cittadini no-Green Pass, nasce associazione O.S.A.

OSA

Operatori della sicurezza sempre più vicini ai cittadini. Cortei no-Green Pass con la Polizia a fianco dei dimostranti. Solidali con i dimostranti. È questo che sta accadendo. Alla buon'ora, si potrebbe dire. E così nasce l’Associazione Operatori di Sicurezza Associati (O.S.A.), composta da membri delle Forze dell’Ordine, Forze Armate e

Top
Seguici via Email
Twitter
Visit Us