Sei qui
Home > notizie > Che cos’e’ un “Territorio Libero”? Facciamo chiarezza…

Che cos’e’ un “Territorio Libero”? Facciamo chiarezza…

Il Territorio Libero di Trieste non si chiama “Territorio Libero” per caso.  La definizione di “territorio libero” e’ chiaramente definita nelle norme internazionali.  Proviamo quindi a fare chiarezza.

  1. Un territorio libero e’ un non-stato con capacita’ di autogoverno ed indipendente da tutti stati sovrani.  Il concetto di sovranita’ non e’ interamente applicabile, tuttavia un territorio libero ha confini ben definiti ed autonomia governativa internazionalmente riconosciuta. 
  2. Un territorio libero e’ di norma protetto dalla comunita’ internazionale.  Di norma un territorio libero ricade sotto la protezione e la tutela di un’organizzazione internazionale come le Nazioni Unite.
  3. Un territorio libero non e’ “terra di nessuno”.  Dal momento che un territorio libero e’ chiaramente definito e riconosciuto, non puo’ essere considerato terra di nessuno e nessuno puo’ richiederne o pretenderne la sovranita’.
  4. Un territorio libero non e’ un territorio conteso. Un territorio libero e’ legalmente riconosciuto dalla comunita’ internazionale in quanto tale, e quindi non puo’ essere considerato ‘conteso’ da nessuno stato, ne’ alcuno stato puo’ reclamarne la sovranita’ dopo che esso e’ stato riconosciuto come territorio libero.

Il Trattato di Pace del 1947 ha sancito la fine della sovranita’ italiana su Trieste, e la successiva creazione del Territorio Libero.  L’Italia ha quindi riconosciuto di non avere sovranita’ o diritti sul territorio e di riconoscere il suo particolare status. L’amministrazione dal 1954 non sarebbe mai dovuta diventare una simulazione di sovranita’, ancora oggi utilizzata per affermare erroneamente che il Territorio Libero di Trieste non e’ stato completato e che per questo motivo c’e’ stato il ritorno della sovranita’ Italiana.  Questa affermazione e’ falsa.

  1. Il Territorio Libero di Trieste e’ stato ufficialmente formato e gestito dall’amministrazione anglo-americana, quindi e’ falso affermare che non si sia mai formato.  L’amministrazione italiana dal 1954 ha vanificato il lavoro precedentemente fatto, annullando coscientemente l’autogoverno locale precedentemente installato per poterne simulare la sovranita’.
  2. L’amministrazione italiana e’ stata stabilita come temporanea.  Infatti il Governatore puo’ ancora essere nominato dal Consiglio di Sicurezza dell’ONU in qualsiasi momento, anche domani.
  3. L’Italia non ha mai chiesto di riavere sovranita’ su Trieste, e non avrebbe potuto, avendo accettato la perdita di sovranita’.
  4. L’amministrazione italiana sta  esercitando illegalmente la sovranita’ sul Territorio Libero che – per definizione – non puo’ essere sottoposto a sovranita’ da parte di un altro stato.
  5. Dal momento che un territorio libero si autogoverna, nulla vieta al Territorio Libero di Trieste di autogovernarsi anche da subito.

Bibiografia 

Where There’s a Will, there’s a Way, Russia in Global Affairs (Newstext, Blog, Mar 19, 2020), 



Cerchi la bandiera di Trieste?
Noi le abbiamo, per te.
CLICCA QUI


Lascia un commento

Top
Seguici via Email
Twitter
Visit Us