Sei qui
Home > video > Gianrossano Giannini (M5S) accoglie alcune istanze del PAP relative alla defiscalizzazione delle pensioni e per la costituzione di un fondo previdenziale territoriale

Gianrossano Giannini (M5S) accoglie alcune istanze del PAP relative alla defiscalizzazione delle pensioni e per la costituzione di un fondo previdenziale territoriale

Gianrossano Giannini (M5S) presente alla trasmissione televisiva “Sveglia Trieste” di Telequattro, riceve una telefonata in studio dal Presidente del PAP Vito Potenza, in merito alla legge di ratifica del Trattato di Pace che rappresenta la specialità di Trieste. «Il 9 gennaio, davanti il Giudice del Lavoro, – continua Vito Potenza – ci sarà un’importante udienza dove la Popular Assembly Project richiederà un fondo previdenziale sul territorio. Quando l’INPS è quasi sull’orlo del collasso (Boeri ha appena chiesto 60 miliardi al Governo e questo rende perfettamente l’idea dello stato di gravità dell’ente), per noi sarebbe importante mettere al sicuro i nostri contributi in un fondo territoriale, un fondo di garanzia scevro dall’aggravio del debito pubblico italiano. In primavera lanceremo una petizione popolare per la defiscalizzazione delle pensioni nel nostro territorio e chiediamo quindi un aiuto per una trattativa con il governo, auspicando che il M5S vinca le prossime elezioni e in questo modo poter avere un interlocutore valido che possa affrontare questi temi come pure il sostegno al reddito e la mancanza di lavoro a Trieste.»

Gianrossano Giannini si associa a queste proposte concrete, è concorde nel voler offire un’alternativa alla Previdenza dello Stato e getta di fatto un ponte verso la Popular Assembly Project e la nostra città.

Top