Sei qui
Home > notizie > L’Assemblea popolare chiede d’incontrare il Commissario di Governo

L’Assemblea popolare chiede d’incontrare il Commissario di Governo

Cliccare per ingrandire

A seguito dell’ordinanza della Corte di Cassazione dell’Aprile 2019, la quale sancisce l’amministrazione civile sul Territorio Libero di Trieste in base al Memorandum di Londra del 1954, la figura del Commissario di Governo nella persona del dott. Valerio Valenti diventa cruciale per i risolvere i problemi di questa città.

Per questo, l’Assemblea Popolare per il Territorio libero di Trieste, vista l’escalation di violenza che ha visto la nostra città negli ultimi mesi, chiede che una sua delegazione possa essere accolta dal Commissario di Governo per l’apertura di un un tavolo di discussione al fine di Istituire la Figura del Poliziotto di quartiere, ovvero la formazione di Agenti di prossimità per ogni rione di Trieste. Vogliamo a tal proposito ricordare che a Trieste abbiamo avuto per primi i poliziotti di quartiere, facenti parte della nota Polizia Civile: questo accadde nel 1945 sotto l’amministrazione del G.M.A.

Con l’avvento dell’amministrazione italiana nel 1954 questa figura è stata soppressa.



DIVENTA SOSTENITORE!
I sostenitori della squadra di calcio del Territorio Libero di Trieste appariranno nella lista ufficiale per entrare nella storia e ricevere i ringraziamenti di tutti i cittadini!
Leggi tutto »

Lascia un commento

Top