Sei qui
Home > Posts tagged "Telequattro"

Vito Potenza a Telequattro spiega gli obiettivi dell’Assembly Project e l’intervento alle Nazioni Unite

Il nostro presidente, Vito Potenza, racconta sugli schermi dell'emittente televisiva locale "Telequattro" i recenti sviluppi internazionali della nostra associazione, l'Assembly Project (il nome si rifà all'Assemblea Popolare, organo che costituirà il parlamento del Territorio Libero di Trieste) e in ispecial modo sul recente intervento al Palazzo delle Nazioni Unite di

A Telequattro, Paolo Sardos Albertini si incarta su Osimo, Vito Potenza lo incalza

La legge ordinaria non può modificare la sovranità di un territorio. Ecco la contraddizione o meglio il boomerang lanciato dall'Avv. Paolo Sardos Albertini (Lega Nazionale) in seguito alla telefonata dell'ormai noto sig. Bruno agli studi di Telequattro. Il tema era Osimo, un trattato che non poteva sovvertire il contenuto del

Federico Monti a Telequattro, intervento telefonico di Vito Potenza

Durante la trasmissione "Sveglia Trieste" dell'emittente televisiva locale "Telequattro" del 2 novembre, ospite l'esponente di "Patto per l'Autonomia" Federico Monti, è intervenuto telefonicamente il nostro Presidente Vito Potenza. Il focus di questo intervento verteva principalmente sull'inopportunità della manifestazione del 3 novembre di Casa Pound, e della dimostrazione "muscolare" del 4

Vito Potenza a Telequattro invita a partecipare alla manifestazione di sabato 15 settembre

Nel notiziario delle 19,30 di ieri, 10 settembre, in onda sull'emittente "Telequattro", il nostro presidente Vito Potenza è stato intervistato in merito alla manifestazione della 71ma ricorrenza del Trattato di Pace. Ecco il contributo video: Questo il testo integrale del servizio: "l 15 settembre ricorrerà il 71° anniversario dell’entrata in vigore in

Il ritorno del nostro Presidente a SvegliaTrieste di Telequattro

Finalmente, dopo mesi di assenza dagli schermi televisivi, il nostro Presidente Vito Potenza torna negli studi di Telequattro, nota emittente locale, per parlare delle tematiche care al TLT. Purtroppo la trasmissione è stata interrotta dagli interventi telefonici di personaggi che definire "naif" sarebbe un eufemismo, ma nonostante questo, Vito Potenza

Intervento telefonico di Vito Potenza a Telequattro, l’ospite Fabio Omero in antitesi con TLT

(Inizia da 2:44:35) In occasione della trasmissione "Sveglia Trieste" del 5 marzo 2018 a Telequattro, il Presidente del PAP, Vito Potenza, interviene telefonicamente per porre alcune questioni all'ospite in studio dott. Fabio Omero (Liberi e Uguali). La prima domanda, destinata all'ospite precedente, il vicesindaco Pierpaolo Roberti (Lega) ormai defilato, è stata

A Sveglia Trieste di Telequattro, ospite Federico Monti di “Patto per l’Autonomia” in scena il TLT

Federico Monti, favorevole al lancio/rilancio delle specialità regionali, intervenuto alla trasmissione di Telequattro, Sveglia Trieste, è stato incalzato dalle domande dei telespettatori, vertenti l'indipendenza acclarata del Territorio Libero di Trieste. Il soggetto, autonomista e ben preparato, fatica a rispondere alle giuste questioni poste in essere dagli abitanti di una città-stato

Viviana Dal Cin (5Stelle) rinnova l’invito di Giannini alla sede del Consiglio comunale per affrontare le tematiche del TLT

Come il prof. Gianrossano Giannini 🔗, che invitava i rappresentanti del PAP alla sede del Consiglio comunale per discutere i temi caldi del Territorio Libero di Trieste, anche Viviana Dal Cin, candidata alla Camera del Movimento 5 Stelle, ribadisce la volontà di collaborare per affrontare insieme alcune tematiche a noi

Gianrossano Giannini (M5S) accoglie alcune istanze del PAP relative alla defiscalizzazione delle pensioni e per la costituzione di un fondo previdenziale territoriale

Gianrossano Giannini (M5S) presente alla trasmissione televisiva “Sveglia Trieste” di Telequattro, riceve una telefonata in studio dal Presidente del PAP Vito Potenza, in merito alla legge di ratifica del Trattato di Pace che rappresenta la specialità di Trieste. «Il 9 gennaio, davanti il Giudice del Lavoro, - continua Vito Potenza

Top